Loading
Giu 21, 2016

Jacquie Ray AKA High Creatives

written by moodboard
in category people, photography

My name is Jacquie Ray AKA High Creatives I am a 26 year old photographer from L.A, MY passion must have been born when I was born and I must thank my open minded family for keeping my childhood full of creativity and drama, it eventually evolved to this passion for capturing life when I was 14 years old and I met Matthew Rainwaters who really gave me this confidence for the first time ever about my photos and my ability to capture a feeling and moments. I had an off and on relationship with photography after that, I think it had to do with my past insecurities and unstable ideas of passion. Now, my passion for creating images is full blown and I can’t let it go, it is me. I feel incomplete without it. It takes times to get to know yourself, I’m still doing it but at least now I know that creating the ideas that I have in my mind is not something I ever want to turn my back on.

Mi chiamo Jacquie Ray AKA High Creatives, sono una fotografa 26enne di Los Angeles. La mia passione deve essere nata insieme a me, e devo ringraziare la mia famiglia di mentalità aperta per aver avermi fatto fatto crescere in un ambiente pieno di creatività e azione; infine, la mia passione nel fissare la vita si è evoluta quando avevo 14 anni e ho conosciuto Matthew Rainwaters, che mi ha veramente dato fiducia per la prima volta riguardo alle mie foto e alla mia abilità di catturare un sentmento o un attimo. Ho avuto una relazione a intermittenza con la fotografia in seguito, penso abbia a che vedere con le mie insicurezze passate e con le mie idee mutevoli riguardo alla passione per la creazione di immagini. Ma adesso è totalmente esplosa e non posso lasciarla andare, è parte di me. Mi sento incompleta senza. Ci vuole tempo per conoscersi, lo sto ancora facendo, ma almeno ora so che dare forma alle idee che ho in mente è qualcosa a cui non rinuncerò mai. 

 

 

MM The project: why the decision to undertake this project, philosophy, choices, etc. / Il progetto: perché hai intrapreso questo progetto, la filosofia, le scelte ecc.

JR I see the beginning of High Creatives as the moment I decided to undertake what I do, all the photos I take are projects to me. From my nude images to my band photos. I had a shitty corporate job that paid me good money but it was sucking away my happiness, after doing it for 4 years I decided to fulfill what I really wanted to do and I picked up my camera again. It is an awesome thing to be able to make photography a business while completely loving and having control of what I create. / Vedo la nascita di High Creatives come il momento in cui ho deciso di intraprendere quello che faccio, ogni foto che scatto è per me un progetto. Dalle immagini di nudo alle foto per le band. Avevo un lavoro aziendale di merda che mi faceva guadagnare molto, ma che stava succhiando via la mia felicità, dopo essermi dedicata a quelllo per 4 anni ho deciso di realizzare ciò che volevo davvero fare, e ho ripreso in mano la mia macchina fotografica. E’ una cosa fantastica riuscire a rendere la fotografia un lavoro, amando completamente ciò che creo e avendone il pieno controllo. 

MM Who is part of the project? Do you work alone or are you part of a team? / Chi fa parte del progetto? Lavori da solo o fai parte di un gruppo?

JR I work alone, there are times where there is an incredible creative team, but most of the photo work I share on my site/IG I shoot alone. / Lavoro da sola, in alcuni momenti c’è un incredibile team creativo, ma scatto in solitaria la maggior parte dei lavori fotografici che condivido sul mio sito/IG.

MM What about future projects? / Progetti futuri?

JR II am working on a solo show, and getting more involved in creating short films. I am also working on Vol. 2 of my zine “Master Bait” releasing soon. / Sto lavorando su una mostra personale, e mi sto facendo coinvolgere nella creazione di cortometraggi. Sto anche lavorando sul secondo volume della mia fanzine “Master Bait”, che uscirà presto.

MM What is your target? / Qual’è il tuo obiettivo?

JR My target is to constantly work on creating new images and keep communicating with people the things that I have in my head and growing and learning new things about myself.  I love expressing sexual self freedom, body positivity and confidence through my photos and hearing that I have inspired others to love their bodies and to be more open and honest with themselves about what they want is always a plus! And it’s so freaking cool to be able to be an inspiration! / Il mio obiettivo è di dedicarmi costantemente alla creazione di nuove immagini, e continuare a comunicare alle persone ciò che ho in mente, e crescere e imparare nuove cose su me stessa. Amo esprimere la libertà sessuale, la positività del corpo e la fiducia attraverso le mie foto, e sapere che ho ispirato altri ad amare il proprio corpo ed essere più aperti e onesti con se stessi riguardo a ciò che vogliono è sempre una soddisfazione! Ed è così tremendamente figo essere un’ispirazione!

MM Do you think that the place where you live has influenced your ideas? How? Why? / Pensi che il luogo in cui abiti abbia influenzato le tue idee? Come? Perchè? 

JR Yes! For sure! I think I am most definitely influenced by my surroundings, my friends and my personal experiences play out in my work a lot. I didn’t spend my late teen years/early adult years in L.A so I’m getting to know the city as I get to work on new projects, discovering new locations, revisiting old ones, getting to meet and know new people. I am always so in awe on how open minded the people I am around are and so damn creative as well, it makes me so happy and it helps me grow as an artist and it definitely helps with my confidence and to push myself artistically. I am constantly surrounded by people who support each other, it’s a beautiful thing. / Sì! Sicuramente! Penso di essere estremamente influenzata dal mio ambiente, i miei amici e le mie esperienze personali giocano un ruolo molto importante all’interno del mio lavoro. Non ho passato gli ultimi anni dell’adolescenza/primi dell’età adulta a Los Angeles, quindi lavorando a nuovi progetti riesco a conoscere anche la città, scoprendo nuovi luoghi, o rivisitandone di vecchi, e ho la possibilità di incontrare e conoscere nuove persone. Rimango sempre sbalordita da quanto siano aperte di mente le persone che ho intorno, e pure dannatamente creative; mi rende così felice, e mi aiuta a crescere come artista, e sicuramente migliora la fiducia in me stessa, e mi spinge ad “andare oltre” artisticamente. Sono costantemente circondata da persone che si supportano l’un l’altra, è una cosa bellissima.   

MM And now… some purchase tips: magazines, artists, music, etc. that made you fall in love this month. / E adesso…qualche suggerimento: riviste, artisti, musicisti, ecc. che questo mese vi hanno fatto innamorare

JR Arists, Porous Walker, I LOOOVEEE his art, it’s humorous and naughty, two of my favorite traits in a person and in art so it’s fucken great! Photographer, Parker Day, she’s so good! and so nice and beautiful. I am a sucker for color and weird and her images are that and so much more, she plays around with identity which is so fun because I am all about being whatever you want to be. Music…I’ve been hanging with some rad humans who happen to be bands so this month has been filled with the wonderful tunes of Billy Changer and Santoros. / Artisti, Porous Walker, http://www.theporouswalker.com/ AAAMOOO la sua arte, è ironico e scandaloso, due dei miei tratti preferiti in una persona e in una produzione artistica, quindi è così fottutamente grande! Fotografi, Parker Day, http://parker-day.format.com/, è così brava! e così simpatica e bella. Io adoro alla follia i colori e le stranezze, e le sue immagini sono questo e molto altro ancora, lei gioca con il concetto d’identità, che è divertentissimo, perchè credo fermamente che ognuno di noi debba poter essere ciò che vuole. Music…Ho frequentato degli esseri umani meravigliosi che suonano in delle band, dunque questo mese è stato riempito dalle splendide melodie di Billy Changer and Santoros.

Website /  Instagram